fbpx

Ciao l’argomento di cui oggi vogliamo parlarvi è l’utilità del vostro sito web, o più specificatamente, dei 5 motivi che potrebbero rendere il tuo sito web completamente inutile.

Sì, stiamo decisamente usando un approccio “aggressivo”, spiattellarvi in faccia che il vostro caro sito, su cui tanto avete investito, sia utile quanto un triciclo in piscina, non è un atteggiamento molto diplomatico, ma lo facciamo per voi, considerateci un po’ come la spia della riserva che si accende quando non c’è più benzina nella macchina; ecco se volete fare strada fermatevi a fare un rapido check mentre riempite il serbatoio.

Stavamo dicendo, 5 sono gli indicatori che vi faranno capire subito se il vostro sito, in questo momento, sia utile oppure no. 

1 – Traffico


Valutate, fatevi dare i dati dalla vostra agenzia, e controllate se in questo momento state generando traffico.
La ragione è semplice, se il vostro sito web in questo momento non ha più di tre utenti allora il suo traffico è pari a zero, quindi con dispiacere, ci tocca dirvi che è inutile, perché zero traffico significa zero utilità.

Un sito esiste per comunicare un messaggio, per vendere qualcosa a una certa clientela, ma se non state raggiungendo questa clientela (dato implicito del non avere traffico)  allora è inutile, completamente inutile.

2  – Parole Chiave

Provate a cercare il vostro sito web su Google impostando la ricerca per una parola chiave di interesse, che sia commerciale o anche solo il nome dell’azienda, se non vi trovate allora ci risiamo, il vostro sito web è nuovamente inutile.

Un sito web dovrebbe essere trovato per determinate parole chiave, legate al vostro business, ai vostri prodotti, ai servizi, alla vostra storia, all’identità del vostro brand, e al nome dell’azienda, se ciò non accade si rischia di essere invisibili a tutti, perché avere un contatto diretto è praticamente impossibile, a meno che non andiate a distribuire i vostri bigliettini da visita con su scritto “visitami”.
Quindi il secondo fattore per evitare l’inutilità del proprio sito web è l’attento uso delle parole chiave.

3 – Responsive Design 

Il vostro sito web si vede da cellulare? Se quando navigate da smartphone vedete che diventa piccolissimo, si restringe e non si riesce a leggere nulla se non andandoci giù pesanti con lo zoom, allora è inutilizzabile, e un sito web che non si può usare perché si deve zummare continuamente per leggere e per capire cosa c’è dentro è un sito che non verrà mai visto, o magari sì, qualcuno lo visiterà, però ci capirà poco se non nulla.
Quindi mi raccomando, controllate che il vostro sito web abbia il così detto “Responsive Design”, quindi un design che si adatti a seconda del dispositivo con la quale si sta accedendo al sito web, pc fisso, smartphone e tablet.

Piccolo consiglio bonus – cercate di farvi fare dall’agenzia un sito web pensato prima di tutto per il mobile, perché oggi un sito web viene navigato più del 50% dei casi, a parte specifici casi di siti web particolari, da mobile, perché è lo strumento che abbiamo sempre in mano e che interroghiamo sempre a livello di ricerca.

4 – Valore Aggiunto

I contenuti del vostro sito web vi rispecchiano? Apportano un qualche valore aggiunto, dicono qualcosa al vostro pubblico e al vostro potenziale cliente?

Se la risposta è no, torniamo ad un nuovo punto a capo, il vostro sito è inutile.

Un sito diventa utile quando navigando, si ha la possibilità di apprendere chi siete, cosa fate, cosa state offrendo, e cosa c’è di differente in voi rispetto alla competizione.

Un fattore molto importante è proprio questo, il valore aggiunto, cioè navigando il sito degli altri, cosa dà in più il vostro sito web, rispetto ai competitors? State fornendo una guida gratuita, un un corso, o magari state fornendo dei recapiti particolari?

Insomma fate in modo che il vostro contenuto dia un valore aggiunto, perché non deve solo comunicare, ma deve conquistare l’utente che lo visita per portarlo poi a contattarvi, a comprare da voi, e  se questo non succede beh, il vostro sito web è inutile.

5 – Velocità

Il vostro sito web è veloce? Una cosa fondamentale, che si ricollega all’utilizzo tramite lo smartphone, è che deve essere veloce, se in 4-5 secondi non si hanno tutte le informazioni sullo schermo e si sta caricando a fatica tutto il sito web, gli utenti si stufano ed escono dal tuo sito, per cui si instaura nella loro mentalità il ragionamento del “ci ho provato, ti ho dato anche un attimo di fiducia perché volevo scoprire cosa stai vendendo, ma sei troppo lento e vado da un’altra parte”.
Fate un test, provate sul vostro computer, sul vostro tablet, sul vostro telefono, fate provare ai vostri amici, ai parenti, e guardate se il vostro sito è veloce.

10-12 secondi per caricare anche solo l’home page, la pagina principale del tuo sito, vi comunicano che siete un po’ in crisi col vostro sito web, è troppo lento, quindi contattate la vostra agenzia, o un esperto che vi permetta di velocizzare il vostro sito, rendendolo veloce.
3-4 secondi sono il tempo fondamentale, si devono avere subito le informazioni immediatamente disponibili.

 

Questi sono i 5 fattori, secondo me, fondamentali per valutare l’utilità reale del vostro sito web.

Spero che il vostro sito risponda positivamente a tutti questi punti, in caso contrario fate delle valutazioni, trovate qual è il tallone d’Achille del vostro sito e attivatevi per risolverlo, non vorrete mica che il vostro sito web sia inutile?